Paroles de Come uno stupido

Charles Aznavour

pochette album Come uno stupido
Voir sur Itunes

sonnerie téléphone portable pour Come uno stupido
Clip vidéo

e sono qui, senza di te,
Da un giorno all'altro l'ho aspettato
Per non saper colmare il vuoto
Che avevo aperto tra di noi.
Forse era gia', scritto cosi'
Se stanno insieme tuo malgrado
Volevo vivere a mio modo
E' giusto se non ci sei piu'.
Come uno stupido sto qui
E guardo queste quattro mura,
Come un bambino che ha paura
E piu' che piangere non sa'.
Eccomi solo a dire che
La colpa e' mia siamo d'accordo
E' il mio carattere balordo
Che guasta sempre quel che ho.
Parlato:
Le donne non capiscono,
Bevevo un po', non molto, un poco
E a lei non piaceva;

Avevo i miei amici, è vero,
Non sono sempre fini i miei amici,
Ma mi ci trovavo con loro, e a lei non piaceva
E sono qui, da solo si
E tutto sembra che mi accusi,
Basta soltanto che io posi,
Lo sguardo attorno e vedo te,
La verita', e' tutta qui
Un grande amore non perdona,
Quando lo ignori ti abbandona
Se soffri poi peggio per te.
Come uno stupido sto qui
Con i miei sogni andati in fumo,
Il grande amante il super uomo
Convinto d'esser chissa' chi.
Come uno stupido son qui
E con l'inutile speranza
Ti lascio aperta la mia stanza
Ma so che non ritornerai...

Les autres musiques de Charles Aznavour