Il testo della Club dei perdenti

Mc Noise

pochette album Club dei perdenti
Vista su itunes

sonnerie téléphone portable pour Club dei perdenti

Se avessi una pistola io ti sparerei cosa dici che non mi senti
Il tuo cranio io lo schianterei per poi sparire per affari urgenti
Cos almeno sai non perderei neanche il tempo a seppellirti i resti
Stavolta indietro non tornerei scivolando dentro il club dei perdenti

Sono sere che non esco pi di casa
Disteso sul mio letto senn la tipa sfasa
Di tutti i miei vizi ne ho fatto tabula rasa
Stavolta ho fatto centro, proprio una cazzata
Da quando sto con te ho dato buca a troppi amici
Da quando sto con te ho gettato via troppe cornici
Che pi che criticarmi poi non sei capace
Adesso che mi vesto solo armani o versace
Mi fai uscire sempre con i tuoi amici sfigati
Loro si che san parlare perch son laureati
Con tutti quei soldi che gli escono dal culo
Che solo a pensarci la testa sbatto contro il muro
L'altra sera che son venuto a casa tua
Mi hai fatto aspettare tre quarti d'ora sulla via
Poi tutta contenta mi hai portato in un posto
Dove il tue ex ti accarezzava il sottobosco

Se avessi una pistola io ti sparerei cosa dici che non mi senti
Il tuo cranio io lo schianterei per poi sparire per affari urgenti
Cos almeno sai non perderei neanche il tempo a seppellirti i resti
Stavolta indietro non tornerei voglio uscire dal mio club dei perdenti
Dal mio club dei perdenti
Voglio uscire dal mio club dei perdenti...
Dal mio club dei perdenti
Voglio uscire dal mio club dei perdenti...

E mi hai raccontato di tutte le tue volte
Anche di quelle che ti erano andate storte
Ieri eri con gli zii in paninoteca
Mi chiama una mia amica che ti ha visto in discoteca
E adesso hai trovato anche l'amante palestrato
Cos mi trover presto il naso fracassato
Che a difenderti mi sempre spettato il primato
Come col tuo maestro che ti ha toccato nel privato
In un bar insieme ti aveva invitato
La mano sul sedere ti aveva poi passato
Con le sue storie strane ti aveva incantato
Il suo amico segreto ti avrebbe poi mostrato
Era un malato, per fortuna mi hai chiamato
Sotto casa lo avevo poi aspettato
La testa sulla porta gli avevo sfondato
Il sangue sulle scarpe mi aveva allietato

Se avessi una pistola io ti sparerei cosa dici che non mi senti
Il tuo cranio io lo schianterei per poi sparire per affari urgenti
Cos almeno sai non perderei neanche il tempo a seppellirti i resti
Stavolta indietro non tornerei scivolando dentro il club dei perdenti

Se avessi una pistola io ti sparerei cosa dici che non mi senti
Stavolta indietro non tornerei voglio uscire dal mio club dei perdenti

Se avessi una pistola io ti sparerei cosa dici che non mi senti
Il tuo cranio io lo schianterei per poi sparire per affari urgenti
Cos almeno sai non perderei neanche il tempo a seppellirti i resti
Stavolta indietro non tornerei voglio uscire dal mio club dei perdenti
Dal mio club dei perdenti
Voglio uscire dal mio club dei perdenti...
Dal mio club dei perdenti
Voglio uscire dal mio club dei perdenti...
Dal mio club dei perdenti
Voglio uscire dal mio club dei perdenti...
Dal mio club dei perdenti
Voglio uscire dal mio club dei perdenti...

Altri brani di Mc Noise